Sanremo 2018

IMG_4359Sanremo 2018

La musica il fashion e i fiori
L’Ariston come il Dolby Theatre

Come dice Jovanotti…”Le canzoni non devono essere belle, devono essere stelle, illuminare la notte, far ballare la gente”…….a Sanremo il modello italiano e il nostro sistema che hanno qualcosa di inimitabile: il connubio tra creatività e tecnologia che gli altri mercati non posseggono fanno sì che l’italian style sia diventato nel mondo sinonimo di fashion and luxury. E SanRemo è una dimostrazione, quest’anno si punta, oltre alla musica, anche sull’eleganza da red carpet con smoking ricamati e abiti di Michelle che la rendono una fata gentile, facendosi guidare dall’idea del sogno di questa chance artistica e dunque abiti elegantissimi, da favola creati appositamente per lei, rigorosamente e volutamente made in Italy.
IMG_4401Look da red carpet con un tributo speciale a Giorgio Armani, una pioggia di stelle filanti per l’outfit della prima sera, appuntato sulla spalla il fiore bianco, emblematico (i fiorai di Sanremo hanno registrato il tutto esaurito per i ranuncoli) il fiore come simbolo della lotta contro la violenza alle donne.
Claudio Baglioni in Scervino, una affascinante Vanoni in Antonio Riva, tra i giovani Leonardo Monteiro, vestito da Marta Jane Alesiani, con la sua splendida “Bianca”, una dolcissima canzone che metterà in evidenza le sue doti canore. Il suo outfit lo completa “Maledetti Toscani”, calzature fatte a mano. Ai piedi di Doriana Koumanova, l’unica direttrice d’orchestra donna sul palco dell’Ariston, scarpe di O’Jour di Giorgia Caovilla.
Quest’anno ottimi cambiamenti per la VIP Lounge di Casa San Remo che presenta tante novità, come la location dedicata alle interviste e relax dei cantanti e personaggi di questo Festival, l’angolo trucco curato dalla HM di Luciano Carino, nel corner Beauty presenti le O’Jour shoes e Aleph Bags, e, a coronamento di una postazione glamour, Berg Gioielli, per essere fate in una notte incantata…..
E in una città che diventa un contenitore di cantanti, telecamere, giornalisti, un allestimento molto particolare nel storico negozio Spinnaker a pochi passi dal Ariston, Claudio Betti , vicepresidente della Camera Buyer Nazionale Italia, ha voluto le vetrine con le illustrazioni di copertine dischi di Crepax, create negli anni ‘80.
Il fashion a San Remo, dopo i grandi brand ecco i nuovi talenti, fra tutti Marta Jane Alesiani IMG_4400(1)che ha creato gli outfit per Leonardo Monteiro, la sua “Bianca” è la proposta più attesa delle nuove proposte.

La ringraziamo per l’intervista che ci ha concesso, con le foto di Gabriele Vinciguerra.

La sua particolare solarità interiore riflette anche nelle sue creazioni, in modo così incisivo che i suoi capi sembrano avere un’Anima. Può confermare questa teoria e spiegarla?

Credo profondamente che ogni creazione abbia un’Anima, per questo quando creo mi entusiasmo e cerco sempre di trasmettere la mia energia positiva . Ogni volta che disegno, ogni volta che insieme all’ago e al filo si viene a creare un’armonia vincente , trasferisco alle mie creazioni una propria identità .Lavoro con molta dedizione e serietà unendo alla professionalità la mia passione per la Vita e per le mie Origini.  Gli abiti, come suggerisce

I Provenzali: rimedi naturali per piedi perfetti

Cura della pelle dei piedi in inverno

Trattamenti naturali  per avere piedi perfetti

La pelle dei piedi è particolarmente spessa e la sua epidermide è priva di ghiandole sebacee: è per questo che tendono a seccarsi. Con le temperature rigide i piedi vengono spesso trascurati, sono infreddoliti e restano gran parte del tempo avvolti in calze, stivali e anfibi. Anche se sono nascosti bisogna però prendersi cura di loro! Ecco alcuni consigli naturali per dedicare le giuste attenzioni ai piedi in inverno.
Parola d’ordine: idratazione
Ricordati di idratare la pelle dei piedi quotidianamente con oli e burri vegetali, come l’Olio di Mandorle Dolci e il Burro di Karité. Opta per un trattamento completo: idratante, nutriente e defaticante allo stesso tempo, come l’Unguento Piedi al Karité.
EsfoliaAnche i piedi hanno bisogno di un gommage, realizzalo tu stessa! Mescola insieme 2 cucchiai di sale grosso, 1 cucchiaino di miele, 1 cucchiaio di olio di mandorle dolci e il succo di mezzo limone. Applicalo sui piedi inumiditi, insistendo bene sulle callosità, in particolare sui talloni.
Fai dei pediluvi
Per completare la cura dei piedi, fai un pediluvio ogni 15 giorni. Dopo una giornata passata in piedi o sui tacchi alti ti aiuterà a far riposare i piedi, alleviare le tensioni e ammorbidire la pelle dei talloni. Versa un cucchiaio di Sali da Bagno Thalasso in una bacinella di acqua tiepida, respira e rilassati!
UNGUENTO PIEDI AL KARITÉ
Defaticante Naturale
La formula è arricchita con Burro ed Olio di Karité, Vegetali al 100% e pregiate essenze di Mentolo, Eucalipto ed estratto di Timo. Completamente priva di eccipienti e tensioattivi di origine petrolchimica.
• Defaticante con effetto rinfrescante grazie alla sinergia di mentolo ed eucaliptolo ed all’aggiunta di estratti di timo e malva noti per il loro effetto positivo a livello del micro-circolo cutaneo.
• Ammorbidente. Ridona morbidezza alla pelle, in special modo nelle zone soggette a callosità. Usato regolarmente sui talloni e le piante dei piedi coadiuva la prevenzione di secchezza cutanea.
Modo d’uso: applicare una piccola quantità di prodotto sulla zona da trattare e massaggiare fino a totale assorbimento. Eventuali mutamenti di aspetto o consistenza sono dovuti alla sua naturale sensibilità alle variazioni di temperatura che non ne alterano in alcun modo la qualità.

TESTATO PER I METALLI PESANTI: NICHEL, CROMO, COBALTO
DERMATOLOGICAMENTE TESTATO
SENZA CONSERVANTI ED EMULSIONANTI CHIMICI
FORMULA ATTIVA AL 100% SENZA AGGIUNTA D’ACQUA
Formato da 50 ml
Prezzo consigliato 7,65¤

OLIO DI MANDORLE DOLCI
Puro al 100%
L’olio di mandorle dolci Provenzali è un prodotto per il corpo dalle molteplici qualità. Proposto puro al 100% per conservare le sue qualità naturali penetra bene nella pelle rilasciando i suoi principi attivi. Formulato unicamente con olio di mandorle spremute a freddo, penetra bene negli strati profondi della pelle rilasciando i suoi principi attivi e svolgendo un’azione anti smagliature.
L’olio di mandorle è un piacevole alleato per la prevenzione delle smagliature e l’idratazione delle pelli secche. Non unge.
Consigliato in gravidanza e in occasione di regimi alimentari dimagranti.

TESTATO PER I METALLI PESANTI: NICHEL, CROMO, COBALTO
DERMATOLOGICAMENTE TESTATO
SENZA PROFUMO NÉ COLORANTI
SENZA SILICONI NÉ PETROLATI
Formato da 250 ml
Prezzo consigliato 8,26¤

BURRO DI KARITÉ
Bellezza naturale per viso e corpo
La composizione è Vegetale al 100%, a base di puro Burro di Karité e arricchita con Olio di Mandorle Dolci. Completamente privo di conservanti chimici, agisce in profondità, soprattutto sulla pelle secca e screpolata.
Il Burro di Karité I Provenzali è efficace nel prevenire arrossamenti e screpolature da freddo e smog.
Ottimo riparatore per pelli secche e irritate da sole, depilatura e rasatura.
Per i bambini previene gli arrossamenti da pannolino.
Modo d’uso: applicare una piccola quantità di prodotto sulla zona da trattare e massaggiare fino a totale assorbimento. L’aggiunta di Olio di Mandorle migliora la cremosità del prodotto e ne favorisce l’uso.

TESTATO PER I METALLI PESANTI: NICHEL, CROMO, COBALTO
DERMATOLOGICAMENTE TESTATO
PRODOTTO ERBORISTICO NATURALE
CON OLI E BURRI 100% VEGETALI
FORMULA ATTIVA AL 100%: SENZA AGGIUNTA D’ACQUA
Formato da 100 ml
Prezzo consigliato 11,31¤

SALE DA BAGNO
Con oli essenziali balsamiciI Sali da Bagno sono realizzati con Sale Marino
proveniente dalla Sud della
Sardegna ed arricchiti da sostanze provenienti dal mondo della Thalassoterapia, come i Sali di Magnesio, di Calcio e Carbonati. Ad impreziosire la formula sono stati selezionati esclusivi oli essenziali quali l’Olio Essenziale di Menta Piperita, Eucalipto, Cipresso e Lavandino, che conferiscono al prodotto un profumo avvolgente per un momento di totale relax e cura di sé.
Formato: bustina monodose da 80 gr
Prezzo consigliato: 2,33¤

Per maggiori informazioni:
Gianasso srl
Via alla Caffarella 1R – 16014 Campomorone (Ge)
Tel. +39 010 6512981
www.iprovenzali.it
Mail: serena.repetto@saponigianasso.it

Lierac Premium Serum

20180204_112937Lierac Premium Serum

Ciao ragazze
oggi vi parlo di un prodotto inviatomi da @easyfarma  che mi sta piacendo tanto  .
Testare questo siero mi sta piacendo tanto anche perche trovo questo brand lussuoso e all avanguardia
Deliziosamente fondente , antietà  e rigenerante stimola la riparazione naturale della pelle  con una soluzione di acido ialuronico puro  dosato  al 10%.
Un prodotto di alta dermocosmesi,capace di donare    ad ogni donna un piacevole tocco di giovinezza
La texture fluida é di rapido assorbimento e si fonde perfettamente con la pelle  donando immediato turgore e vitalità alla pelle di viso e collo☺dopo 2 settimane il mio viso appare più compatto e ben levigato☺ i tratti appaiono ben definiti e l incarnato ha ritrovato una luminositá stupenda l ovale risulta tonico e disteso , ha ritrovato quel tocco di giovinezza  che mancava da qualche mese , ormai vado per i 42
Potete acquistare questo siero sul sito di @easyfarma !
testerangi@gmail.com

Eucerin

IMG_20180206_122233_923Ciao , ringrazio @mybeautyadvisor per avermi scelto come tester Eucerin , per provare la nuova crema viso ialuron filler + elasticità

La comfezione molto elegante e pratica , è un vasetto con  tappo a vite.
La crema si presenta con una texture  di rapido assorbimento e leggera
Ho adorato la sua profumazione sin dalla prima applicazione , mi evoca splendide giornate estive , per la precisione mi ricorda il profumo delle giornate trascorse in riva al mare
Una crema viso per pelli mature con protezione uva e fp15 .
Lascia la pelle liscia e luminosa , giorno dopo giorno la grana della pelle  era piu compatta e levigata .
Ho notato una buona idratazione per tutto il giorno e la trovo anche ottima come base trucco. .
Sono soddisfatta di questa crema giorno che con la nuova formulazione è riuscita a donare alla mia pelle più compattezza , luminosità  e eliminazione di piccoli segni del tempo.

Promossa! L arctina presente nella formulazione , un estratto naturale  derivato dal frutto della bardana  migliora l elasticità e la compattezza della pelle  matura.

In combinazione con l arctina è presente  il silimarin ,un estratto del frutto del cardo mariano , che è un potente antiossidante .
Infine per combattere la  diminuzione di produzione dell acido ialuronico  nella pelle matura , hanno aggiunto l acido ialuronico  sia ad alta che a basso peso molecolare , per combattere sia le rughe piu sottili in superfice , sia quelle piu profonde .

Complimenti a @eucerin , voto 10!
testerangi@gmail.com

Marzorati Home Design

88_DeltaMarzorati Home Design da oltre 20 anni si occupa di arredamento, con la specializzazione nell’ambito della cucina e negli ultimi 10 anni si e specializzato anche nelle ristrutturazioni

Marzorati Home Design è sinonimo di qualità e di buoni prodotti
potrete scegliere tra tanti marchi e una ampia gamma di colori stili…

Offre una vasta scelta di prodotti per tutte le tasche con prezzi vantaggiosi , sconti extra e prodotti in omaggio

H03Dovete arredare o ristrutturare casa? il loro architetto vi seguirà passo passo nella realizzazione del vostro arredo ottimizzando gli spazi

Il progettato realizzato da un unico fornitore è offre diversi vantaggi primo tra tutti un progetto lineare ed equilibrato senza manchevolezze ma anche un vantaggio economico

Marzorati Home Design si trova in centro a Milano, in Piazza XXV Aprile 3.

visitate il sito 

#marzoratihomedesign  #ad
#marzorativenetacucine
#marzoraticucinehacker
#marzoratiarredamentomilano 
#marzoratimilanoristrutturazioni
#marzoratiprogettazionedinterni

FB @Marzoratihomedesign (https://www.facebook.com/Marzoratihomedesign)
IG @marzoratihomedesign (https://www.instagram.com/marzoratihomedesign/)
http://l12.eu/marzorati-1916-au/BRFYH8SVG59IP4K1ULYW

Molfetta ha il ristorante giapponese in centro. Si chiama Origami il nuovo progetto nipponico dello staff di Roberto Maggialetti. O

Origami 3Molfetta ha  il ristorante giapponese in centro. Si chiama Origami il nuovo progetto nipponico  dello staff di Roberto Maggialetti. Origami sorge in pieno centro, con ingresso da  via Amente 12 nella sede di Palato adattato in atmosfera orientale.

Il menù creativo realizzato con il miglior pesce soddisfa i palati più fini, i piatti sono preparati tutti al momento, l’estetica è assolutamente giapponese, con intagli e tagli precisi e armoniosi.

Origami propone una cucina fusion di qualità, adatta a tutti. Oltre ai classici uramaki, sushi e sashimi, si trovano anche piatti caldi, tartare di pesce fresco e dolci prelibati. Grande attenzione  anche per vegetariani, vegani e celiaci.  L’obiettivo di Origami è quello di arricchire il centro città di una nuova proposta ristorativa  – dichiara Roberto Maggialetti – una sfida che lanciamo anche per soddisfare il  flusso turistico che si sta affacciando a Molfetta. Origami arricchisce l’offerta di Palato con il  ristorante italiano  a cui è dedicato tutto il  secondo piano del Palazzo a cui si affianca al terzo piano riservato all’organizzazione di eventi e manifestazioni, conclude Maggialetti.

Ampia la selezione di spumanti, vini e champagne;  per accompagnare la cena o per l’aperitivo.  Per info, prenotazioni 080.6452576 – via Amente 12 – Molfetta

Giulia Murolo

Marina Corazziari ad Altaroma 2018

16602598_687389044765803_281757662075045808_nMarina Corazziari ad Altaroma

La storica kermese capitolina “Altaroma”, che si svolge a Gennaio,  ha coinvolto tutta la città di Roma, oltre al Guido Reni District, le diverse iniziative in calendario sono state ospitate al MAXXI, Museo nazionale delle arti del XXI secolo, e a La Galleria Nazionale, istituzioni tra le più rappresentative del polo della cultura e della creatività che si estende tra i quartieri Flaminio e Parioli, dove “Altaroma” ha da diverse edizioni creato un nucleo dedicato alla moda e alla ricerca. Ma anche gallerie d’arte e hotel, disseminate in città, hanno ospitato i numerosi eventi, un’occasione per esprimere attraverso il carisma, la determinazione e la capacità di giovani talenti e non solo, l’importanza di un dialogo tra moda, arte, storia e cultura in città.
Grazie al sostegno dei soci (Camera di Commercio, Regione Lazio, Risorse per Roma e 14102410_602034343301274_1940234003480244287_nRoma Città Metropolitana), al supporto del Ministero dello Sviluppo Economico e dell’ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane  “Altaroma” prosegue avendo come scopo principale l’ampliamento del raggio d’azione a sostegno dei talenti emergenti e dei valori del made in Italy, innalzando il livello di attenzione internazionale sulle proprie iniziative.
La sezione Atelier conferma l’interesse di “Altaroma” per l’alta artigianalità e il fatto a mano e la tradizione rivista in chiave contemporanea dai nuovi talenti. Sulle passerelle capitoline è ritornato dopo un periodo di assenza il grande stilista libanese Abed Mahfouz e l’artista Marina Corazziari con i suoi splendidi gioielli. Inoltre un grande “ritorno”, un tributo a Francesco Scognamiglio che ha celebrato i 20 anni della sua Maison con una sfilata-19554713_10212943638256343_7538174198377956466_nevento, dal 1998 al 2018 vent’anni di storia, scritta da abiti-icona e dalla nuova collezione couture, che hanno sfilato nelle sale de La Galleria Nazionale.
Tornano dunque ad Altaroma le affascinanti creazioni di Marina Corazziari, e, quello che colpisce, al primo sguardo, è la capacità della stilista  di contaminare con il proprio tocco artistico ogni lavoro, con la delicatezza che scivola sulle immagini per una ironica nostalgia, i  ricordi fantastici del suo mare, la ricerca di un’anima che crea questi monili, importanti, iconici, indossati da queste donne meravigliose per farli tornare a mettere in discussione il ruolo che viene loro attribuito, quello del bjoux, ma giocando come testimoni surreali di ricordi, di nostalgia, di mari e cieli di paesi lontani, di sogni e  suggestioni fantastiche.
E dunque il pubblico di Altaroma ne rimane incantato, e le preziose creazioni gioiello – realizzate con coralli, turchesi, topazi e  avorio, acquemarine e topazi azzurri, giade ed ambre incastonate in lastre d’argento e d’oro –   celebrano linee e colori del Mediterraneo multiculturale, il mondo della jewels designer e scenografa Marina Corazziari.
Crediti ph: Edoardo Tranchese
Press: Le Salon de La Mode

Al Fashion Frames al Pitti live Movie

26220087_1748188815200846_7816165183996274213_n(1)Al Fashion Frames  al Pitti live Movie

Autunno Inverno 2018/2019

Una Firenze desiderabile e aristocratica si è presentata a tutto il mondo,  dal 9 al 12 gennaio, magica città dove  il mood è stato solo uno, Pitti Live Movie,  ovvero cinema & moda, costumi & scene, sfilate & film, ovviamente la MODA dove qui è tutto, quindi tendenze Autunno Inverno 2018/2019,  tutti al Film Festival di Pitti Uomo,  per le collezioni maschili dell’inverno 2019, per il red carpet dello stile contemporaneo di 1.230 Zardozi2(2)marchi dei quali 541 provenienti dall’estero (il 44% del totale) con 227 tra nuovi nomi e rientri al salone) che ha occupato più di 60.000 mq in Fortezza da Basso e in tutta la città, dove si sono avute manifestazioni non meno importante e di tendenza come il Salon Of Excellence & Fashion Frames  organizzato dalla DeGorsi Luxury Consulting di Alexander Djordjevic e Cristina Egger che si confermano così come uno dei contenitori di ricerca di nuovi brand emergenti più interessanti di Pitti Immagine Uomo.
Cristina Egger, per la 9° edizione del Fashion Frames, ha presentato una sezione completamente dedicata a nuovi designer/brand con un’importante dose di ricerca stilistica nel proprio DNA con un solido background strutturale che ne possa consentire il successo distributivo e commerciale, infatti i Brand presentati in questa edizione sono concentrati nelle merceologie relative agli accessori, luxury comfort, accessori, borse, calzature o ALEF(3)elementi di abbigliamento che vivono indipendentemente da un total look, mixando abilmente gli accessori fatati a cui non si può rinunciare, come Berg gioielli, monili per una donna di grande classe, le calzature gioiello di Giorgia Caovilla per O Jour, fatte con pellame di grande qualità, dotate di una ventata di luce, bagliori e raffinatezza per illuminare in modo glamour i passi delle fashion addicted, le borse di Alef, caleidoscopio di colori per scaldare le giornate invernali, pellame pregiato e produzione totalmente made in Italy, le sete, velluti, damaschi e ricami d’amore di stile orientale dei caftani di Nadir Mamut per far sentire una donna regina, fuori e in casa, Zardozi, dal Kazakhstan l’artigianato indiano e arte orientale per pigiami da sera, un raffinato casual per stare in casa, a cena con gli amici, cappotti vestaglia ampi e fluidi, annodati da morbide cinture, colori notturni ma anche inattesi per un luxury comfort con punte di underground BERG GIOIELLI(2)londinese. tra gli smoking di velluto nero o blu – assolutamente inediti –  è stato proprio il velluto la risposta  alla moda maschile classica, sfumature di colore e morbida eleganza, un nuovo mood per abbinare il lusso nei materiali e lo chic di un prodotto finito.
Chiude così anche questa edizione del Pitti Uomo 2018, con un pazzo shooting che ha dato la cifra di questa edizione del Fashion Frames, un flash di nuvole di colore di Seta Atelier, volti ammalianti curati da HM di Luciano Carino, l’immagine sorprendente, folle e perfetta, data dal mago dell’obiettivo Edoardo Tranchese, donne leggiadre come farfalle che hanno ammutolito i passanti sul Ponte di Santa Trinita sfidando il freddo pungente…..aspettando la prossima Primavera.
Fashion Frames
Press: Le Salon de La Mode
shooting: Seta Atelier, Nadir Mamut, O Jour, Alef, Berg
Art Director & Ph. Edoardo Tranchese
assistant: Umberto de Rosa
MUA HM Makeup Italy di Luciano e Miriam Carino
Models: Gresya Acanfora Naomi Buonomo Maria Della Volpe Veronica Maria
Cantine Mediterranee
Organizzation: Cris Egger

Nadir Maut al fashion frames Pitti Live Movie

26230858_1907988035910532_1941293463949297766_n(1)Nadir Maut al fashion frames Pitti Live Movie

Autunno Inverno 2018/2019

Una Firenze che si conferma contenitore di idee e brand si è presentata a tutto il mondo, dal 9 al 12 gennaio, magica città dove il mood è stato solo uno, Pitti Live Movie, ovvero cinema & moda, costumi & scene, sfilate & film, ovviamente la MODA dove qui è tutto, quindi tendenze Autunno Inverno 2018/2019, tutti al Film Festival di Pitti Uomo, per le collezioni maschili dell’inverno 2019, per il red carpet dello stile contemporaneo di 1.230 marchi dei quali 541 provenienti dall’estero (il 44% del totale) con 227 tra nuovi nomi e rientri al salone) che ha occupato più di 60.000 mq in Fortezza da Basso e in tutta la città, dove si sono avute manifestazioni non meno importante e di tendenza come il Salon Of Excellence & Fashion Frames organizzato dalla DeGorsi Luxury Consulting di Alexander Djordjevic e Cristina Egger che si confermano così come uno dei contenitori di _1111555_preview(1)ricerca di nuovi brand emergenti più interessanti di Pitti Immagine Uomo. Cristina Egger, per la 9° edizione del Fashion Frames, ha presentato una sezione completamente dedicata a nuovi designer/brand con un’importante dose di ricerca stilistica nel proprio DNA con un solido background strutturale che ne possa consentire il successo distributivo e commerciale, infatti i Brand presentati in questa edizione sono concentrati nelle merceologie relative agli accessori, luxury comfort, accessori, borse, calzature o elementi di abbigliamento che vivono indipendentemente da un total look, mixando abilmente gli accessori fatati a cui non si può rinunciare.
Tra I brand esposti al Fashion Frames abbiamo notato i fantastici caftani di Nadir Maut che sembrano aquiloni, mossi dal vento, capi di una collezione dai colori notturni e sofisticati, la costruzione di un mondo tra realtà, sogno e fantasia, mondi e modi del vivere quotidiano per abitare il mondo, un abbigliamento luxury comfort, avvolgente. Una collezione che mostra un vero talento sul tessuto, partendo da motivi tradizionali, un mondo meraviglioso, quello di Nadir Maut a Pitti Live Movie.
Fashion F_1111512_preview(1)rames
Press: Le Salon de La Mode
shooting: Seta Atelier, Nadir Mamut, O Jour, Alef, Berg
Art Director & Ph. Edoardo Tranchese
assistant: Umberto de Rosa
MUA HM Makeup Italy di Luciano e Miriam Carino
Models: Gresya Acanfora Naomi Buonomo Maria Della Volpe Veronica Maria
Cantine Mediterranee
Organizzation: Cris Egger

Dettagli di Made in Italy

alnair-laterale-brown-rose-768x512Dettagli di Made in Italy
Alef, un nuovo brand di borse, qualità e tradizione

ALEF Bag, una new entry nel mondo della pelletteria made in Italy che abbiamo avuto il piacere di incontrare a Pitti Live Movie, presente al Salon Of Excellence & Fashion Frames organizzato dalla DeGorsi Luxury Consulting di Alexander Djordjevic e Cristina Egger che si confermano così come uno dei contenitori di ricerca di nuovi brand emergenti più interessanti di Pitti Immagine Uomo.
Tiziano Colasante titolare di Propel srl, società di pelletteria di lusso, e Alessia borsa-a-cartella-verde-mela-alefAuriemma, esperta di marketing e comunicazione a capo di Visionarylab, si uniscono in questo progetto di branding e stile, producendo totalmente una linea di borse in Italia, fra tradizione e tecnologia.
In Italia, specialmente nel settore conciario, le aziende sono impegnate a portare avanti con successo la manualità e l’estro dei maestri conciari italiani, i maestri d’arte, fondamentali nella moda, che con il loro estro, sono senza concorrenza per livello qualitativo e questa giovane azienda, Alef, rappresenta un esempio, in quanto si scorge che quella stessa passione è riletta in chiave contemporanea mantenendo vive quelle radici con una cifra stilistica moderna.
ALEFALEF vuol dire cura del pellame, entrato prepotentemente nella moda, nel mondo sia femminile che maschile, dove l’attenzione delle firme è enorme proprio sulla pelletteria, sia per il fashion che per l’arredamento e nella calzatura, diciamo un premio alla nostra grande qualità artigiana.
Dal mondo delle griffe, da quello che si è potuto vedere al Fashion Frames, arriva un importante segnale, anche la figura maschile è entrata prepotentemente come consumatore nel mondo della borsa di pelle, consumiamo meno ma meglio, educhiamo il consumatore, spingendo sulla cultura del prodotto, in termini di qualità e pregio, rispetto dell’ambiente, delle leggi, delle persone.
ALEF sceglie con estrema cura i pellami, i modelli e le strutture delle borse, ma anche i dettagli quali chiusure, borchie, cuciture e tracolle di alta gamma e caratterizzati da un attento processo di realizzazione dove artigiano vuol dire mani e cervello, la tecnica viene dopo, ma prima di tutto far fare alle mani quello che il cervello pensa, crea, decide, sogna…….successivamente, si pensa alla ricerca del pellame migliore, la concia, i colori vegetali, le metallerie, tutto il mondo di accessori che ruotano intorno all’oggetto finito, un mondo di “cultura” dehandbag-nera-e-fucsia-alef(1)l lavoro, il nostro artigianato unico ed esclusivo, che tutto il mondo ci invidia.
ALEF BAG
Spring Up Showroom, Via Andrea Maffei,16, 20135 Milan, Italy
Email: buyer@alef-bags.com
Fashion Frames
Press: Le Salon de La Mode
Organizzation: Cris Egger

I provenzali Crema rimodellante thalasso

Ciao ragazze , eccomi a parlarvi della crema rimodellante anticellulite  della linea Talasso inviatami da @iprovenzali 20 giorni fa come sicuramente ricorderete..
Ho applicato la crema  2 volte al di  e dopo 20 giorni ho  ottenuto  dei buoni risultati , riduzione di 3 cm del giro cosce, pelle più tonica e compatta , la pelle  liscia e morbida .
Notevole la riduzione della pelle a buccia d arancia , si nota visibilmente  e al tatto.
La texture si assorbe facilmente  durante l applicazione , permettendo un dolce e piacevole massaggio che si effettua con movimenti circolatori dal basso verso l alto.
La sua profumazione è davvero bella e rilassante .
Suggerisco di bere molta acqua, fare lunghe camminate a passo svelto e osservare una sana alimentazione se volete ottenere dei buoni risultati durante il trattamento con questa ottima crema @iprovenzali. .
Non contiene peg, siliconiparabeni.
Testata dermatologicamentetestata per nichel, cromo , metalli pesanti  e  cobalto .

La formula di questa crema è impreziosita  da fitoestratti vegetali  , l euglena glacilis, il papavero giallo , la caffeina  vegetale, salicornia erbacea , l olio di mandorle dolci  e  l’estratto di Ginger .
Ve la consiglio , rispetto ad altre creme anticellulite rimodellante che ho provato questa la trovo insuperabile.
testerangi@gmail.com

Jowae crema leggera levigante antirughe

20180107_123237Ragazze buongiorno,
Rieccoci dopo le feste  alle prese  con  la quotidianità.
Il 2017 grazie a @easyfarma , ho scoperto @jowae , brand francocoreano che mi ha conquistato con i suoi prodotti  formulati con ingredienti naturali☺.
Oggi vi parlo della crema leggera levigante di @jowae, ai lumifenoli antiassidanti  e ginseng rosso.

La texture leggera e di rapido assorbimento riesce ad idratare perfettamente , levigando la pelle del viso .
Si nota subito un netto miglioramento dell elasticità della pelle, che ritrova una luminosità naturale.
Il viso appare più tonico e compatto
Un ottimo trattamento antirughe per la pelle giovane

Assegnato allo stilista Michele Miglionico il “Capri Fashion Award 2017”

Palco Capri Hollywood.1 (1)Assegnato allo stilista Michele Miglionico il “Capri Fashion Award 2017”

In occasione della XXII edizione dell’evento “Capri, Hollywood – The International Film Festival 2017”

è stato riconosciuto il “Capri Fashion Award 2017” allo stilista Michele Miglionico.

Il Premio “Capri Fashion Award 2017”, è stato riconosciuto allo stilista Michele Miglionico durante la serata inaugurale dell’evento “Capri Hollywood” quale eccellenza dell’Alta Moda che si è distinta a livello nazionale e internazionale.

Per questa occasione sul palco lo stilista ha presentato quattro outfits Alta Moda della collezione “Madonne Lucane”.

Michele MIglionico e le modelle.3 (1)Anche quest’anno a Capri si è svolta Capri Hollywood, una grande festa internazionale del cinema giunta alla sua XXII edizione organizzata dal produttore Pascal Vicedomini con il sostegno del Mibact, della Regione Campania, del Comune di Anacapri e della Città di Capri.

Tante le proposte cinematografiche ed anche anteprime europee, al “Capri, Hollywood – The International Film Festival 2017” dove l’ eccezionale cartellone di 90 pellicole selezionate tra i migliori titoli internazionali ma anche italiani, hanno avuto l’ accesso gratuito per il pubblico nelle sale di Capri e di Anacapri.

Questa 22esima edizione di “Capri, Hollywood” presieduta dall’icona della musica israeliana Noa (presidente del festival onorario) e dal premio Oscar Alessandro Bertolazzi ha visto la presenza di tanti ospiti e premiati. Sul palco a ricevere la statuina appositamente creata per l’evento dall’artista napoletano Lello Esposito l’attrice statunitense premio Oscar Melissa Leo per il film “Novitiate” (anteprima europea), il regista spagnolo Alex De La Iglesia, gli attori Massimiliano Gallo, Pippo Delbono, Toby Sebastian, Michele Morrone, Valeria Fabrizi e Mirko Trovato. Premiato il cantante Enzo Gragnaniello per il film Gatta Cenerentola ed i registi Louis Nero, Jonas Carpignano, Sebastiano Riso, Claudio Sestrieri, Paolo Franchi, Giuseppe Varlotta e Alessandro Valori.

Michele Miglionico e l'attrice Nastassja KinskiEd ancora presenti l’attore Gianfranco Gallo interprete della pluripremiata serie Gomorra, The Jackal, gli Arteteca, Sud58, Valeria Marini, Patrizia Pellegrino, Antonella Salvucci, i cantanti Nicole Slack Jones, Aurelio Fierro Jr, Lucariello e Nelson, gli stilisti Michele Miglionico, Nino Lettieri ed i produttori Maria Carolina Terzi, Nando Mormone e Amedeo Letizia.

Nella giuria di Capri e Hollywood con il fondatore del festival Pascal Vicedomini anche l’attrice tedesca vincitrice del Golden Globe Nastassja Kinski (premio Capri Career Achievement Award), il produttore italiano Andrea Iervolino, lo scenografo premio Oscar Gianni Quaranta, lo sceneggiatore Enrico Vanzina, il regista Francesco Patierno e la produttrice Ida Di Benedetto che hanno decretato quale miglior film “Get Out – Scappa” diretto da Jordan Peele e miglior regista Christopher Nolan per “Dunkirk.

La ventiduesima edizione di Capri, Hollywood – The International Film Festival è stata dedicata a Elizabeth Taylor con una mostra d’arte dell’artista B.Zarro realizzata negli spazi trecenteschi della Certosa di San Giacomo.

Dal 25 febbraio al 3 marzo il festival si sposterà a Los Angeles per promuovere il cinema e la cultura italiana in occasione della 90esima edizione degli Oscar.

Michele Miglionico Couture

Press Office: Nicola Altomonte

Mobile:+39 340 5402210

Email: info@michelemiglionico.it

Website

Facebook:www.facebook.com/Michele Miglionico Fashion Designer

 

Zuccari papaya bio fermentata

IMG_20171217_122642_177Zuccari papaya bio fermentata

Buongiorno ragazze , ieri ho testato un integratore @zuccari inviatomi da @easyfarma , che mi ha dato la carica energetica di cui avevo bisogno.
La papaya fermentata orosolubile in bustine monodose potete sciogliere direttamente sotto la lingua è comodissima anche pratica da portare in borsa.
Inizialmente la sensazione strana sembra che in bocca avete qualcosa di stucchevole Ma poi appena si scioglie completamente vi resta in bocca un gusto meraviglioso paragonabile al sapore piacevole del Fico.
Non contiene additivi chimici ne conservanti ne coloranti.
Interamente costituito da papaya bio fermentata pura.
Dolce e squisito mi ha ricaricata immediatamente.
L’azione immunostimolante ed antiossidante    della papaya favorisce il benessere del vostro corpo naturalmente.
Può essere assunta anche dai diabetici .
.
Ve la consiglio!
Potete acquistarla su @easyfarma .
Vi ricordo di approfittare della promozione di Natale ancora in corso con sconti fino al 50% ed inserire nel carrello il codice sconto del ulteriore 3% scrivendo @testerangi .
Per ordini superiori ai €25 le spese di spedizione sono gratis
testerangi@gmail.com