Fuorisalone 2017 Quadro Design

Quadro Design

Quadro Design

Fuorisalone 2017 Quadro Design

Via Brera, 13-15 – Milano (presso Palazzo Cusani)

Quadro design, azienda storica produttrice di rubinetti per ambiente cucina e bagno si presenta al Fuorisalone in occasione di White in the City. Evento nato da un’idea di Claudio Balestri (presidente Oikos) e di Giulio Cappellini. In uno speciale allestimento verrà presentato Levo, disegnato da Studio Romano Adolini.

Quadro Design, historical company producing for faucets kitchen and bathroom will expose at Fuorisalone as partener of White in the City. The event was borned from anidea of Claudio Balestri (CEO Oikos) and Giulio Cappellini. In a special exhibition it will be presented Levo, designed by Studio Romano Adolini.

4-9.04 from 10:00am to 10:00pm

Clara Buoncristiani PR&Communication Studio | Milano, Viale Monte Grappa 14 • Brescia, Via Zuccari 14 (Italy) | clarabuoncristiani.it | info@clarabuoncristiani.it

Fuorisalone 2017 Fondazione Achille Castiglioni

Dimensione Domestica

Dimensione Domestica

Fuorisalone 2017 Fondazione Achille Castiglioni

Piazza Castello, 27 – Milano

DIMENSIONE DOMESTICA, Achille e Pier Giacomo Castiglioni e una strana idea di arredamento. Atto II

La mostra “Dimensione Domestica” presenta un ambiente arredato per il pranzo è curata da Beppe Finessi, il progetto grafico è di Italo Lupi, mentre il progetto di allestimento è di Marco Marzini, che presenta anche una propria interpretazione di uno spazio domestico all’ingresso della Fondazione.

DIMENSIONE DOMESTICA, Achille and Pier Giacomo Castiglioni: a curious idea on interior design. Act II

Fondazione Achille Castiglioni continues its cultural strategy oriented to the organisation and curatorship of exhibitions.

The exhibition “Dimensione Domestica” is curated by Beppe Finessi, the graphic is by Italo Lupi and the setting up by Marco Marzini, who presents also his own interpretation of a domestic space at the entrance of the Foundation.

4-9.04 from 10:00am to 6:00pm

Clara Buoncristiani PR&Communication Studio | Milano, Viale Monte Grappa 14 • Brescia, Via Zuccari 14 (Italy) | clarabuoncristiani.it | info@clarabuoncristiani.it

Fuorisalone 2017 Emilgroup

Emilgroup

Emilgroup

Fuorisalone 2017 Emilgroup

Via Savona, 17 – Loft C17 (presso EmilDesignLab)

Un viaggio alla scoperta delle nuove collezioni, mood di un vivere contemporaneo. Pavimenti e rivestimenti di Emilceramica, Ergon, Provenza e Viva.

A jouney to discover the new collections, a contemporary living mood. Floors and wallcoverings by Emilceramica, Ergon, Provenza and Viva.

4-9.04 from 10:00am to 6:00pm

Clara Buoncristiani PR&Communication Studio | Milano, Viale Monte Grappa 14 • Brescia, Via Zuccari 14 (Italy) | clarabuoncristiani.it | info@clarabuoncristiani.it

Fuorisalone 2017 Del Tongo

Del Tongo

Del Tongo

Fuorisalone 2017 Del Tongo

Via Solferino, 22 – Milano

Il brand di cucine con la presentazione Extramaniacs conferma la sua proverbiale maniacalità e presenta la cucina Samaria, anche nelle misure, che va oltre la produzione seriale per offrire un prodotto unico, tagliato su misura.

With the Extramaniacs presentation, the kitchen brand confirms its proverbial “maniacal” approach with the kitchen Samaria that is “extra” also in terms of sizes, going beyond standard production to offer a unique, customized product.

4-9.04 from 10:00am to 10:00pm

4.04 Opening party from 6:00pm to 11:00pm

3.04 Press preview from 2:00pm to 8:00pm

Clara Buoncristiani PR&Communication Studio | Milano, Viale Monte Grappa 14 • Brescia, Via Zuccari 14 (Italy) | clarabuoncristiani.it | info@clarabuoncristiani.it

Ghidini 1961 Fuorisalone 2017

Ghidini 1961

Ghidini 1961

Ghidini 1961 Fuorisalone 2017

Via Stendhal, 35 – Milano (presso Officine Stendhal)

Complementi, arredi e lampade sotto l’art direction di Stefano Giovannoni.

Complements, furnishings and lighting with the art direction of Stefano Giovannoni.

Design Andrea Branzi, Campana Brothers, Branch Creative, Aldo Cibic, Noé Duchaufour-Lawrance, Elisa Giovannoni, Stefano Giovannoni, Richard Hutten, Studio Job, Alessandro Mendini, Paolo Rizzatto, Nika Zupanc.

4-9.04, from 10:00am to 8:00pm

3.04 Press Preview from 2:30pm to 6:00pm

3.04 Cocktail from 6:00pm to 10:00pm

Clara Buoncristiani PR&Communication Studio | Milano, Viale Monte Grappa 14 • Brescia, Via Zuccari 14 (Italy) | clarabuoncristiani.it | info@clarabuoncristiani.it

Midsummer FuoriSalone 2017

Midsummer

Midsummer

Midsummer FuoriSalone 2017

Corso Venezia, 25 – Milano (at Vivienne Westwood)

Rigore e sofisticata ricerca si incontrano per creare un ambiente camera prezioso e raffinato composto di letto, complementi, lenzuola e coperte.

Rigor and sophisticated research match together to create an environment precious and refined for the bedroom. Project consisting of beds, accessories, sheets and blankets.

4-9.04 from 12:00pm to 8:30pm

4.04 Cocktail party from 6pm

4-9.04 Cocktail from 6:00pm to 8:30pm

Clara Buoncristiani PR&Communication Studio | Milano, Viale Monte Grappa 14 • Brescia, Via Zuccari 14 (Italy) | clarabuoncristiani.it | info@clarabuoncristiani.it

Fuorisalone 2017 Alexander Lamont

Alexander Lamont

Alexander Lamont

Fuorisalone 2017 Alexander Lamont

Via Statuto, 13 – Milano (at Galleria Statuto 13)

La nuova collezione Atlantica, incontro di materia e design è composta da otto pezzi, dalla madia in zigrino, alle lampade in bronzo, oro e vetro di Pechino, al paravento in paglia e koto.

The new Atlantica Collection, where material meets design, is composed of eight pieces, from the shagreen cupboard to the lamps in bronze, gold and Beijing glass and a screen in straw and koto.

Clara Buoncristiani PR&Communication Studio | Milano, Viale Monte Grappa 14 • Brescia, Via Zuccari 14 (Italy) | clarabuoncristiani.it | info@clarabuoncristiani.it

What is the purpose of sleeping if you cannot dream?

Midsummer:

Midsummer:

What is the purpose of sleeping if you cannot dream?
Midsummer: un progetto straordinario per l’ambiente notte

E’ possibile innovare un prodotto come il letto? È questa la domanda a cui risponde MIDSUMMER al Fuori Salone 2017 con la collezione disegnata dall’architetto Chiara Mennini, anima del progetto.

Essere architetto e avere un punto di vista al femminile, questi i due elementi cardini per una nuova idea di letto, capace di soddisfare il bisogno di riposo corretto abbinato ad un mood di raffinata eleganza, caldo, dal forte carattere. La sfida che MIDSUMMER affronta è proprio quella di offrire la migliore risposta a tutto questo. In un momento in cui tutto sembra fermo, statico, ripetuto c’è chi ha ancora voglia di investire con coraggio nella propria idea.

MIDSUMMER è un disegno antico e contemporaneo perché fonde manifattura artigianale e design, materiali nobili con la più moderna tecnica costruttiva e il più antico sapere artigianale italiano. E’ la perfetta sintesi tra materia, manifattura, comodità, gusto e sostenibilità. Rigore e sofisticata ricerca si incontrano per creare un ambiente camera esclusivo e accogliente composto di letto, complementi, sommier, lenzuola e coperte. Elementi tra loro complementari, progettati come un tutt’uno.

L’Azienda e la sua creatrice presentano prodotti vivi e da vivere, capaci di adattarsi alle diverse e più nobili richieste del mercato. MIDSUMMER è un nuovo modo di concepire la camera da letto, lontano dagli stereotipi. La ricerca materica e formale è il principale motore aziendale che la spinge oltre la consuetudine proposta dall’attuale mercato del bedding. La tecnica costruttiva artigianale applicata al sommier e al materasso, i materiali preziosi e naturali degli interni garantiscono la miglior qualità del riposo e il massimo del comfort. Un dettaglio che distingue MIDSUMMER è l’imbottitura dei materassi nella parte a contatto con la pelle, questa è customizzabile dal cliente.

A firmare la collezione è Chiara Mennini, laurea in architettura a Genova e socia dello studio AMA (Albera e Monti), architetti specializzati nell’ambito interior e design, disegna e crea MIDSUMMER. Studiosa di moda e colta ricercatrice di materiali nobili, il suo progetto abbina un tratto fermoe rigorso a una pregiata lavorazione artigianale e sostenibile.

Un’idea nata da una necessità professionale personale, così dichiara Chiara Mennini “Nei progetti d’interni, quando mi trovavo di fronte all’arredo della camera da letto non riuscivo a trovare letti che coniugassero un buon design con materiali ottimi e una realizzazione artigianale, curata, che esulasse dal solito letto industriale, un po’ omologato”.
E ancora “… Midsummer ha scelto come obiettivo delle sue collezioni di contribuire ad armonizzare i nostri ritmi fisiologici con quelli dell’ambiente nel quale riposiamo, unendo estetica e funzionalità.” Il benessere psicofisico prima di tutto.

MIDSUMMER è una collezione ampia, ricca e articolata, curata in ogni dettaglio, ricerca sapiente, equilibrio tra bellezza estetica e il benessere del riposo. Quattro letti, quattro mood, ciascuno dalla forte identità, chiaramente identificati e riconoscibili, in abbinamento con arredi dedicati. – tavolini, paravento, panche, poltroncina e lampade. E arredo letto: coperte, cuscini, lenzuola e materassi. Una menzione specifica per i tessuti, tutti eccellenti, con lavorazioni da haute couture seguono le stagioni, come per gli abiti: il letto si veste seguendo il ciclo naturale delle stagioni: lino e cotone per l’estate, cashmere e seta per l’inverno.
Il tessuto anch’esso come tratto distintivo del brand, armonica intesa tra qualità e comfort.

La stanza da letto di Midsummer si adatta non solo a spazi residenziali, ma anche ad hotel dove chi alloggia trova un luogo dove concedersi una pausa rigenerante anche durante il giorno.

MIDSUMMER è da Vago, ……..

Diemmebi| Busy, Salone del Mobile 2017

Diemmebi Busy

Diemmebi Busy

Diemmebi Busy, Salone del Mobile 2017

Ecco La novità di DIEMMEBI che verrà presentata al Fuorisalone 2017: Busy, la sedia in un’unica scocca di alluminio stampato, design Alberto Basaglia e Natalia Rota Nodari.

Busy è una sedia per interni ed esterni sviluppata da Diemmebi, naturale evoluzione di laFILÒ, Splash e S’mesh il cui denominatore comune è la sottile struttura in filo d’acciaio.

Il suo punto di forza è la sorprendente connessione tra estetica e funzionalità: dotata di una seduta dalla trama “a pois”, ricavata sottraendo cerchi di alluminio alla sua superficie, Busy non solo ha un’estetica gradevole, ma si presenta leggera e maneggevole. Merita ulteriore approfondimento la progettazione della scocca che così concepita impedisce il ristagno d’acqua nel caso di utilizzo in spazi esterni, riducendo notevolmente il rischio di deterioramento.

004 BUSY PANCA COMMUNITY

Diemmebi Busy

Innovativa è la seduta in monoscocca di alluminio stampato, il cui assemblaggio avviene attraverso un’apposita tecnologia che permette di avvolgere la lamiera al tondino.

Busy è realizzata nella versione outdoor con una verniciatura totale di scocca e struttura; mentre nella versione indoor presenta una struttura cromata cui abbinare la scocca scegliendo tra diversi colori: bianco, rosso, verde, antracite, grigio e nero.

Essa è un perfetto esempio di gradevolezza e praticità, che la rendono ideale non solo per l’arredo di bar e ristoranti, ma anche per quello di aeroporti e sale d’attesa, in versione panca.

In occasione del Fuorisalone 2017, Diemmebi sostenitrice della Fondazione Achille Castiglioni sceglie questo luogo meraviglioso per raccontare la lungimiranza del progetto che, evolvendosi, ha originato prodotti di successo, adatti ad ogni tipo di esigenza.

Fondazione Achille Castiglioni, Piazza Castello 27 a Milano. Aperto durante il Salone del Mobile dalle 10:00 alle 18:00 tutti i giorni, compreso sabato e domenica.
Clara Buoncristiani PR&Communication Studio | Milano, Viale Monte Grappa 14 • Brescia, Via Zuccari 14 (Italy) | clarabuoncristiani.it | info@clarabuoncristiani.it

Ritzwell – Salone del Mobile 2017

Ritzwell

Ritzwell

Ritzwell – Salone del Mobile 2017

Ritzwell: un marchio giapponese sempre più apprezzato che trova la sua nuova dimensione al Padiglione 5. È un momento significativo, questo. Una meritata ricompensa per un’azienda ormai nota in tutto il mondo per l’abile produzione di imbottiti e complementi ispirati alla tradizione giapponese e realizzati da sapienti mani artigiane.

Dal 1992, anno della sua fondazione, Ritzwell non ha mai smesso di dare la giusta attenzione al processo di produzione portato avanti da artigiani giapponesi e, al contempo, si è posto l’obiettivo di creare arredi e complementi che parlino al cuore delle persone, trasformandoli in veri e propri compagni di vita.

Al Salone del Mobile di quest’anno, il 25esimo di attività, Ritzwell mostra appunto la sua profonda e naturale propensione verso le persone e la loro vita quotidiana, raccontandola attraverso le sue proposte. In uno spazio semplice e naturale con impronta giapponese, il legno simbolo di Ritzwell – il noce – è declinato con le tendenze di quest’anno, il bianco e il nero. Senza limitarsi a riproporre lo stile corrente.

In questa cornice, verrà presentata una nuova poltrona: Beatrix, nata dalla creatività di Shinsaku Miyamoto. Una poltrona dallo schienale alto che invita a prendere il giusto tempo per rilassarsi. Grazie alla sua forma, Beatrix diviene protagonista del salotto, essendo un prodotto non solo pratico, ma anche molto confortevole, capace di ricreare un’atmosfera piacevole e rilassante. Un prodotto su cui viene voglia di sedersi, per rilasciare gradualmente la tensione e placare così la stanchezza. Una formula unica, possibile grazie all’uso e al mix di diversi materiali: legno, pelle e stoffa garantiscono il massimo comfort, oltre ogni aspettativa. I cuscini, accogliendo delicatamente il corpo, distribuiscono uniformemente il peso di schiena e gambe, dando l’impressione di fluttuare nell’aria. Una sensazione di calore e naturalezza, che trae ispirazione da emozioni e istinti umani; esternata attraverso forme raffinate e d’intrinseca bellezza; e realizzata con materiali sorprendentemente impreziositi dallo scorrere del tempo.

È cosi che Ritzwell ricrea uno spazio confortevole che permea la vita quotidiana, quella del relax in un ambiente intimo e raccolto. Inoltre, le linee fluide e aggraziate -e la scelta di morbidi tessuti- sono ciò che esalta la magnifica bellezza dei materiali. E che ritaglia un’atmosfera distesa nel mezzo della modernità.

Vi aspettiamo per scoprire la nuova collezione presso il PAD. 5 – Stand D14.

PROGETTO ALLESTIMENTO: SHINSAKU MIYAMOTO (DIRETTORE CREATIVO E PRODUCT DESIGNER DI RITZWELL) + ROBERTO DI STEFANO (ART DIRECTOR DI RITZWELL)

NS_02_02SHINSAKU MIYAMOTO

SHINSAKU MIYAMOTO, nasce nel 1978 nella prefettura Fukuoka in Giappone. Dopo aver conseguito la laurea in architettura alla Kyushu Sangyo University, ha lavorato in un’azienda di Hida-Takayama, famoso centro produttivo di mobili in legno. Viaggiando da solo, in Italia, all’età di 25 anni ha seguito un corso formativo presso un laboratorio di produzione classica in Meda. Ritornando in Giappone ha iniziato un percorso interpretativo del tutto personale. Ora riveste la carica di Direttore Creativo di Ritzwell, introducendo una nuova interpretazione del design. Ha vinto l’iF Design Award per il divano LIGHT FIELD.
NS_02_03ROBERTO DI STEFANO

ROBERTO DI STEFANO nasce a Milano nel 1981. Si laurea in Industrial Design al Politecnico di Milano (2004) quindi prosegue il percorso con la specialistica in Interior Design (2006). La sua carriera professionale comincia presso lo studio di Piero Lissoni (2004-2010), seguendo diversi progetti per uffici e di retail, in particolar modo negli States, segue la ristrutturazione degli uffici londinesi di Knoll e segue lo sviluppo della Kerakoll Design Gallery a Milano. Da freelance ha lavorato su diversi Progetti in Sicilia, a Venezia, Ginevra, Eindhoven. Tra le sue collaborazioni, la AA School of Architecture of London e Paolo Castelli Spa. Insegna product design all’Istituto Marangoni di Milano.

Per ulteriori informazioni e richiesta materiale vi invitiamo a contattarci.

Press Office – Clara Buoncristiani
PR&Communication Studio
info@clarabuoncristiani.it

www.ritzwell.com info@ritzwell.com

http://www.ritzwell.com

GHIDINI 1961 | Anteprima Fuorisalone 2017

GHIDINI 1961 | Anteprima Fuorisalone 2017

GHIDINI 1961 | Anteprima Fuorisalone 2017

GHIDINI 1961 | Anteprima Fuorisalone 2017

Anteprima Fuorisalone di Ghidini 1961 che quest’anno si presenta presso Officine Stendhal con una collezione ancora più ricca composta di arredi, complementi e apparecchi di illuminazione dall’anima in ottone e proposti in svariate finiture, capaci di dare a questi materiali un brillìo contemporaneo.

Tra le novità 2017 vi presentiamo Trio, lampada di Aldo Cibic e Single Butterfly, trait d’union con la precedente collezione poiché rivisitazione dell’omonimo appendiabiti del 2016 firmato Richard Hutten.
Trio, Aldo Cibic

Composizione Single Butterfly, Richard Hutten

Single Butterfly, Richard Hutten

Descrizione prodotti:
Trio, Aldo Cibic

Lampada da tavolo. Poesia e funzione. Eleganza e semplicità. Un archetipo della nostra memoria, rivisitato in chiave contemporanea per forma e materiale.

Dimensione: h. 59 cm

Finiture: ottone

Single Butterfly, Richard Hutten

Un’allegra ed elegante farfalla, elemento caratterizzante dell’appendiabiti da terra firmato Richard Hutten, ora si posa sulla parete trasformandosi in un oggetto semplicemente decorativo, oltre che funzionale.

Dimensioni: 14x10x10 cm

Finitura: ottone lucido, oro rosa
Clara Buoncristiani PR&Communication Studio | Milano, Viale Monte Grappa 14 • Brescia, Via Zuccari 14 (Italy) | clarabuoncristiani.it | info@clarabuoncristiani.it

Preview mostra La Casa Abitata

 La Casa Abitata

La Casa Abitata

Preview mostra La Casa Abitata

Lunedì 6 marzo
Preview mostra La Casa Abitata
FONDAZIONE ACHILLE CASTIGLIONI

Incontro stampa ore 17:30
Inaugurazione ore 19:00
Piazza Castello 27 • Milano

Siamo lieti di invitarvi all’inaugurazione della mostra La Casa Abitata, una ricostruzione filologica dell’omonima esposizione presentata nel 1965 a Palazzo Strozzi, Firenze.

La Casa Abitata, allestimento originale 1965

La Casa Abitata appartiene alla trilogia di allestimenti dal titolo Dimensione Domestica, progettati e realizzati da Achille Castiglioni (con il fratello Pier Giacomo nei primi due) e presenta l’Ambiente arredato per il Pranzo che, accompagnato da disegni e fotografie originali conservati nell’archivio storico della Fondazione, permette ai visitatori di rivivere quanto era stato progettato dai Castiglioni.

Allestimento: Marco Marzini • Curatela: Beppe Finessi • Grafica: Italo Lupi

Vi aspettiamo dunque alla preview stampa di lunedì 6 marzo, alle ore 17:30 in Fondazione Achille Castiglioni, Piazza Castello 27.

Kenneth Cobonpue | Limbo, anteprima illuminazione

image002Kenneth Cobonpue | Limbo, anteprima illuminazione
Anteprima illuminazione di Kenneth Cobonpue, pluripremiata azienda di arredo outdoor e indoor con base nelle Filippine: Limbo juggler.

image001Limbo, juggler

Sculture luminose e acrobatiche

Serie di sospensioni scultoree, in cui l’attimo del volo acrobatico viene fermato nel momento della presa. Limbo juggler è un giocoliere che si diverte con quattro globi luminosi, l’unione tra scultura e luce crea una tipologia ibrida, una sospensione da terra.

Materiali: rete e filo d’acciaio

Finiture rete: terracotta

Finitura filo: nero

Clara Buoncristiani PR&Communication Studio   Milano Viale Monte Grappa 14 • Brescia, Via Zuccari 14   clarabuoncristiani.it info@clarabuoncristiani.it

Anteprime del marchio Qeeboo Next Generation Brand, ideato e lanciato nel 2016 da Stefano Giovannoni.

Kong_Lamp_Stefano GiovannoniAnteprime del marchio Qeeboo Next Generation Brand, ideato e lanciato nel 2016 da Stefano Giovannoni.

Le novità 2017 – oggetti di grande impatto visivo – firmate da Studio Job e Stefano Giovannoni saranno presentate sia in Fiera-Rho Pad. 10, stand E18 che presso Officine Stendhal, in via Stendhal 35.
I tanti inediti andranno a completare la collezione presentata lo scorso anno, ora in versione definitiva, con prodotti di Andrea Branzi, Front, Richard Hutten, Marcel Wanders e Nika Zupanc oltre ovviamente che da Stefano Giovannoni.

Allegato senza titolo 00853Anteprime 2017 Qeeboo: Killer, Kong, Mexico.

Killer, Studio Job

Kong, Stefano Giovannoni

Mexico, Studio Job

Mexico_Stool_Studio Job 2Killer, Studio Job

Portaombrelli o contenitore – in Polietilene con finitura satinata o metallizzata

Dimensioni: h. 67 cm

Kong, Stefano Giovannoni

Lampada da terra – in Polietilene con braccio/proiettore orientabile

Dimensioni: h. 140 cm

Mexico, Studio Job

Sgabello – in Polietilene con decori a rilievo, finitura satinata o metallizata

Dimensioni: h. 45 cm

Clara Buoncristiani

Ufficio stampa Qeeboo

Clara Buoncristiani PR&Communication Studio | Milano, Viale Monte Grappa 14 • Brescia, Via Zuccari 14 (Italy) | clarabuoncristiani.it | info@clarabuoncristiani.it

SCABDesign_novità outdoor

image003SCABDesign_novità outdoor

2017: una ricorrenza importante
L’azienda festeggia i 60 anni di attività
Con una collezione outdoor sempre più ricca

È il 1957 quando Francesco Battaglia, ancora oggi Presidente di SCAB Design, ora affiancato dalle figlie Luisa e Francesca e dal nipote Adelchi, avvia una propria attività di produzione di complementi di arredo nel bresciano: sedie e tavoli pratici e moderni, pensati per rendere più confortevole la vita all’aria aperta e il tempo libero.

È sempre Scab la prima azienda che, per l’abilità straordinaria e la vincente intuizione del
suo presidente, realizza, già nel 1973, una sedia completamente stampata in materiale termoplastico: Patty.

image008Da qui una incessante ricerca, un’instancabile attività, la passione per il lavoro e l’ingegnosità che portano il marchio ad essere uno dei maggiori player di riferimento nei complementi d’arredo (sedie e tavoli) per interni ed esterni, contract e residenziale.

Tra le tante novità 2017 presentiamo la seduta Ginevra Lounge e la collezione Più assieme ai tavoli Nemo e Mirto della collezione outdoor, comparto da sempre core business dell’azienda.

Seduta GINEVRA LOUNGE, design Centro Stile Scab
La collezione GINEVRA si completa con la versione Lounge. La seduta più ampia e avvolgente invita a godersi un pomeriggio di lettura o una serata di felice conversazione. Particolarmente indicata per ambienti dehors, lounge cafè, a bordo piscina o nel giardino di casa. I colori sono tutti pensati per stupire: lino, tortora e antracite modellano le forme ondulate del tecnopolimero in cui è realizzata la seduta.
Scheda Tecnica: struttura in tecnopolimero. Rinforzato fibra di vetro. Tecnologia air moulding. Per uso interno/esterno. Impilabile.
Colori disponibili: lino, tortora, antracite
Misure: 68 x 62 x h.78 cm, seduta h.43 cm

Nemo (1)Tavolo NEMO, design Roberto Semprini 2017
Nasce soprattutto per soddisfare esigenze di praticità e compattezza questo tavolo dal top tondo o quadrato fisso o con movimento ribaltabile disegnato per soddisfare le esigenze del contract dove comfort e stile non devono essere sacrificati.
Scheda Tecnica: base a 4 piedi in alluminio pressofuso, con 4 piedini regolatori. Colonna quadrata con angoli arrotondati in alluminio verniciato opaco. Soluzione salvaspazio con piano reclinabile e affiancabile, con meccanismo brevettato Scab, oppure fisso, in diverse altezze. Staffe di fissaggio al piano in alluminio pressofuso.
Disponibile in tre altezze: h.50, h.73 e h.109 cm.
Colori struttura: lino, antracite o argento.

6063b
Collezione PIÚ, design Arter & Citton 2016

image002 (2)Tavolo MIRTO, design Centro Stile SCAB 2016

SEDIA PIÙ appartiene all’omonima collezione composta da sedia, poltrona e sgabello; tutti prodotti che, in linea con la filosofia aziendale, sono stati ideati per l’arredo degli spazi più svariati. SEDIA PIÙ è realizzata in tecnopolimero, una scelta che evidenzia le linee morbide della seduta e trasforma il design in comfort e praticità. Pensata senza braccioli, questa seduta è adatta a ogni esigenza: è impilabile fino a 10 elementi ed è davvero risolutiva per gli esercizi commerciali, come locali e ristoranti, in cui la necessità di riduzione degli ingombri è essenziale.
Scheda tecnica: Struttura in tecnopolimero riciclabile. Rinforzato fibra di vetro. Tecnologia air moulding. Impilabile.
Colori: lino, tortora, rosso geranio, antracite
Misure: 53 x 54 x h.82 cm, seduta h.45 cm

image005 (2)MIRTO è un tavolo molto versatile che si presta ad arredare ogni tipo di ambiente, dal contract all’outdoor, grazie al suo elemento caratterizzante: la componibilità. Il piano a filo telaio consente il perfetto allineamento di tavoli senza sprechi di spazio o penalizzazione dei posti a sedere. Dalla forma essenziale, MIRTO cattura l’attenzione per le linee decise del piano stratificato compact, color bianco o antracite, disponibile nelle geometrie del quadrato o del rettangolo. Robusto, stabile e impilabile, si abbina con gusto a tutte le sedute della collezione SCAB Design.
Scheda Tecnica: Struttura in acciaio verniciato a polveri, disponibile nei colori bianco e antracite. Piano stratificato compact colore bianco, antracite o effetto cemento. Piano disponibile nella versione quadrata o rettangolare a filo col telaio.
Dimensioni: 70×70 – 80×80 – 120×80 cm, h.75 cm

SCAB Design, oggetti straordinari, belli e funzionali, compagni della nostra vita quotidiana, per renderla più allegra e confortevole, ogni giorno!
Clara Buoncristiani PR&Communication Studio | Milano, Viale Monte Grappa 14 • Brescia, Via Zuccari 14 (Italy) | www.clarabuoncristiani.it