La Maison Passarano e le sue spose

05La Maison Passarano e le sue spose

La famiglia Passaro inizia la sua attività nel commercio di stoffe e tessuti nella metà del 1800 in una bottega nel cuore del centro medievale di Cava de’ Tirreni, in provincia di Salerno. Proprio sotto quei portici cinquecenteschi nasce l’amore e l’attenzione per la qualità delle stoffe, dei tessuti, dei ricami che porterà, quasi un secolo dopo, l’attività ad una prima svolta: la confezione e la sartoria privata. Nel pieno del boom economico del dopoguerra furono Gina Catapano ed Andrea Passaro, alle redini dell’azienda, a capire l’attenzione crescente della clientela verso le tendenze dello stile.
Interpretando la moda contemporanea, in poco tempo, “Passaro” diviene sinonimo di avanguardia ed originalità sia nella sartoria che nel 03prêt-à-porter, presentando le collezioni dei brand più in voga. Le botteghe diventano così vere e proprie boutique dove i clienti entrano quasi in famiglia, allacciando rapporti amicali fatti di professionalità e cuore.
Fino agli anni ’90 quando irrompe Pinella Passaro che, insieme al marito Stelvio Senatore,contribuisce ad un’altra sterzata alla tradizione commerciale. Inaugurano il primo Atelier sposa, tra i primi in Italia, ancora sotto i sempiterni portici di Cava, che diventa in una manciata di anni uno tra gli Atelier più importanti del territorio nazionale. A questo si uniscono, in breve tempo, l’Atelier Passaro di Salerno, dedicato alla sposa, all’haute couture e alla pellicceria, e l’Atelier Passaro di Battipaglia. Diviene prorompente in questi anni la collezione sartoriale “Pinella Passaro” che ormai costituisce 02un presente solido e di successo. Altri Atelier e boutique sono stati dedicati alla donna nel tempo, ad oggi sono ben otto.
La sartoria, il posto dove i tessuti prendono forma e modellati nella frenetica calma di strumenti e metodi tradizionali, viene riproposta ancora oggi in maniera dirompente alla clientela, in un momento in cui le mega aziende di fast fashion di importazione invadono il mercato. Si vuole quindi, all’inizio degli anni Duemila, riaffondare le radici in ciò che è davvero il Made in Italy. La sartoria, la personalizzazione, l’unicità di un capo lavorato da mani esperte e specializzate, tutto ciò unito a linee moderne, attuali ed innovative. Un scelta completamente contro tendenza ma che vuole rieducare il pubblico alle abitudini di una volta, dove “accontentarsi” non aveva significato. CATERINA BALIVONasce così istituzionalizzata la collezione Pinella Passaro Sposa, interamente disegnata e realizzata nella stessa sartoria di Gina ed Andrea, e che porta l’azienda ad essere il riferimento nazionale nella sartoria diretta e più in generale negli abiti da sposa e formali.

La stilista
Nella stessa sartoria di sempre, Pinella Passaro disegna e realizza da vent’anni le sue collezioni sposa, cocktail e cerimonia, portando avanti la tradizione iniziata dalla mamma Gina. Vengono utilizzati ostinatamente metodi artigianali e manifatturieri, fusi ad uno stile e un’inventiva moderna e attuale.
E’ impegnata per il secondo anno nella stagione televisiva 2014-2015 nella conduzione della rubrica stile e matrimonio per la trasmissione del daytime di RaiDue “Detto, Fatto”, condotto da Caterina Balivo.

07Credits
Ufficio stampa
Anna Pernice
Email: press@passarogroup.it
Contatti
Tel: +39 (0) 89464275
Fax: +39 (0) 89464010
Mail: info@passarosposa.it
Web: www.passarosposa.it
Social: @passarosposa
Hashtag: #passarosposa

Passaro Fashion Show “Polvere di stelle”alla fiera tutto sposi

riccardo_scamarcio_foto_8

Passaro Fashion Show “Polvere di stelle”alla fiera tutto sposi
Special Guest Riccardo Scamarcio
Sono stati gli occhi verdi di Riccardo Scamarcio, special guest, a chiudere la sfilata “Polvere di Stelle” domenica 26 ottobre, ore 21,00, presso il Pad. 5 della Mostra d’Oltremare di Napoli, dove Pinella Passaro ha presentato la sua collezione Sposa 2015 chiudendo in grande stile la fiera Tutto Sposi 2014, il salone ArredoSposa e Wedding: ospite d’eccezione l’attore e produttore Riccardo Scamarcio, protagonista dell’ultimo film di Pupi Avati (Un ragazzo d’oro), che ha salutato le sue fans dal white carpet.

Per il secondo anno consecutivo, Passaro Sposa decide di duplicare gli appuntamenti e non sfilare solo a Salerno, venendo incontro alle numerose richieste ricevute dalle spose dell’intera regione e lo fa prendendo parte ad una delle fiere più esclusive del settore.
Il posto d’onore naturalmente và alla collezione sartoriale Pinella Passaro Sposa, creata e proposta in esclusiva nei soli Atelier Passaro di Cava de’ Tirreni, Salerno e Battipaglia e che esprime tutto il concetto di eleganza e raffinatezza della casa declinato in ogni sfaccettatura dell’abito bianco.
Un appuntamento sempre più atteso da tutte le future spose, dopo le numerose apparizioni in tv della stilista, impegnata nella conduzione della rubrica sul matrimonio all’interno del popolare programma televisivo “Detto Fatto”, in onda ogni giorno su RaiDue e condotto da Caterina Balivo.

03Lo stile
La collezione Pinella Passaro Sposa 2015 – disegnata e realizzata nella sartoria di Cava de’ Tirreni – è come sempre versatile ed eterogenea negli stili che propone.
Il défilé “Polvere di Stelle” ha mostrato più di 60 modelli diversi della vasta collezione Sposa, che non rinuncia ad esplorare le varie declinazioni dell’abito nuziale pur restando fedele al suo stile raffinato, elegante, attuale, anche nella variante con scollatura profonda e con trasparenze per accontentare le spose più esigenti e allo stesso tempo continuare a sorprenderle rinnovandosi giorno dopo giorno con un pizzico di estrosità.

Uno dei trend più gettonati della stagione è sicuramente il classico pizzo, declinato sia nell’etereo chantilly, sia nel più marcato rebrodé che nel trendy macramé.
Altra tendenza 2015, presente in collezione, è l’abito sensuale, di pizzo, anche nella variante con scollatura profonda per accontentare la “sposa diva”, mediterranea, che vuole sentirsi preziosa e femminile.
Non sono mancate però le proposte di una sposa più delicata ed essenziale, senza dover essere necessariamente semplice. Spazio anche ai ricami artigianali, con disegni originali che spesso servono anche a disegnare linee e creare geometrie e forme che possano rendere in un riflesso di luce la magia del sogno,
questi solo alcuni esempi di ciò che è sfilato in passerella durante le sfilate Passaro 07Sposa.

Uno degli obiettivi della stilista salernitana è cercare sempre di rendere unica ogni sua creazione con una ricerca mirata al particolare. Come Pinella Passaro ama ripetere, “l’eleganza è nel dettaglio” ed è proprio in questa attenzione che si esalta l’artigianalità del Made in Italy o meglio, del Made in Sud dell’Atelier Passaro.

Come per le sfilate degli anni precedenti, con tema e svolgimento da vero show teatrale, ancora una volta la Maison Passaro ha stupito il suo pubblico con un vero e proprio fashion show dal titolo “Polvere di Stelle” che ha sorpreso piacevolmente gli spettatori, facendoli rimanere a bocca aperta, come si ripete ogni anno, e dopo il musical, le favole, il circo, le epoche, il cinema….uno spettacolo nello spettacolo!

La collezione sartoriale Pinella Passaro Sposa è la punta di diamante dell’offerta che gli Atelier Passaro di Cava de’ Tirreni, Salerno e Battipaglia offrono alle proprie clienti: Jenny Packham, Atelier Aimée Montenapoleone, Carolina Herrera (in esclusiva), Blumarine, Elie Saab, Antonio Riva, Pronovias, YolanCris, Armani, Rosa Clarà, Alessandro Angelozzi sono alcuni dei brand che sono stati presentati in esclusiva.

CATERINA BALIVOL’azienda
La famiglia Passaro inizia la sua attività nel commercio di stoffe e tessuti nella metà del 1800 in una bottega nel cuore del centro medievale di Cava de’ Tirreni, in provincia di Salerno. Proprio sotto quei portici cinquecenteschi nasce l’amore e l’attenzione per la qualità delle stoffe, dei tessuti, dei ricami che porterà, quasi un secolo dopo, l’attività ad una prima svolta: la confezione e la sartoria privata. Nel pieno del boom economico del dopoguerra furono Gina Catapano ed Andrea Passaro, alle redini dell’azienda, a capire l’attenzione crescente della clientela verso le tendenze dello stile.
Interpretando la moda contemporanea, in poco tempo, “Passaro” diviene sinonimo di avanguardia ed originalità sia nella sartoria che nel prêt-à-porter, presentando le collezioni dei brand più in voga. Le botteghe diventano così vere e proprie boutique dove i clienti entrano quasi in famiglia, allacciando rapporti amicali fatti di professionalità e cuore.
Fino agli anni ’90 quando irrompe Pinella Passaro che, insieme al marito Stelvio Senatore,contribuisce ad un’altra sterzata alla tradizione commerciale. Inaugurano il primo Atelier sposa, tra i primi in Italia, ancora sotto i sempiterni portici di Cava, che diventa in una manciata di anni uno tra gli Atelier più importanti del territorio nazionale. A questo si 05uniscono, in breve tempo, l’Atelier Passaro di Salerno, dedicato alla sposa, all’haute couture e alla pellicceria, e l’Atelier Passaro di Battipaglia. Diviene prorompente in questi anni la collezione sartoriale “Pinella Passaro” che ormai costituisce un presente solido e di successo. Altri Atelier e boutique sono stati dedicati alla donna nel tempo, ad oggi sono ben otto.
La sartoria, il posto dove i tessuti prendono forma e modellati nella frenetica calma di strumenti e metodi tradizionali, viene riproposta ancora oggi in maniera dirompente alla clientela, in un momento in cui le mega aziende di fast fashion di importazione invadono il mercato. Si vuole quindi, all’inizio degli anni Duemila, riaffondare le radici in ciò che è davvero il Made in Italy. La sartoria, la personalizzazione, l’unicità di un capo lavorato da mani esperte e specializzate, tutto ciò unito a linee moderne, attuali ed innovative. Un scelta completamente contro tendenza ma che vuole rieducare il pubblico alle abitudini di una volta, dove “accontentarsi” non aveva significato. Nasce così istituzionalizzata la collezione Pinella Passaro Sposa, interamente disegnata e realizzata nella stessa sartoria di Gina ed Andrea, e che porta l’azienda ad essere il riferimento nazionale nella sartoria diretta e più in generale negli abiti da sposa e formali.

02La stilista
Nella stessa sartoria di sempre, Pinella Passaro disegna e realizza da vent’anni le sue collezioni sposa, cocktail e cerimonia, portando avanti la tradizione iniziata dalla mamma Gina. Vengono utilizzati ostinatamente metodi artigianali e manifatturieri, fusi ad uno stile e un’inventiva moderna e attuale.
E’ impegnata per il secondo anno nella stagione televisiva 2014-2015 nella conduzione della rubrica stile e matrimonio per la trasmissione del daytime di RaiDue “Detto, Fatto”, condotto da Caterina Balivo.

Credits
Ufficio stampa
Anna Pernice
Email: press@passarogroup.it
Contatti
Tel: +39 (0) 89464275
Fax: +39 (0) 89464010
Mail: info@passarosposa.it
Web: www.passarosposa.it
Social: @passarosposa
Hashtag: #passarosposa

Un sipario che si alza su tutta una vita gli abiti da sposa di Sonia Lupo

Abito da sposa di Sonia Lupo

Abito da sposa di Sonia Lupo

Un sipario che si alza su tutta una vita gli abiti da sposa di Sonia Lupo

Contaminazione dall’ambiente che la circonda: è sicuramente l’ispirazione che la stilista ha sempre avuto, la sua Isola del Liri, sembra quasi una filastrocca, ma la natura è l’ispiratrice della sua arte, nella massa d’argento della cascata che attraversa la città, tra una fragorosa orchestrazione di voci e un vasto pulviscolo in cui giocano gli arcobaleni di tutte le ore del giorno, la natura incontaminata che divide l’arte dalla realtà, che diventa inesorabilmente protagonista della scena.

Abito da sposa di Sonia Lupo

Abito da sposa di Sonia Lupo

Come creatrice di moda la stilista inscena la narrazione della bellezza attraverso le stoffe che arrivano dai fasti del passato, drappi rubati alle madonne rinascimentali, sete nobili ed eleganti che aprono uno sguardo metafisico che guarda alla modernità.
Sonia Lupo vive nel Lazio e come tale ha nel suo DNA il sentire creativo della sua terra, ma anche contaminazioni dal Surrealismo, Metafisica, Rinascimento, De Chirico e Piero della Francesca, il suo è un rivoluzionamento dell’abito da sposa, studiato, concepito e preparato come un opera pittorica.
Una attenzione particolare è rivolta ai materiali (taffetas, crêpe de chine, organza, raso, tulle, seta) al tipo di lavorazione (merletti e ricami, nastri, impunture eseguite a mano). Ogni abito ha la sua storia, le sue particolarità, il suo stile, le sue emozioni, date e ricevute, flash di petali di una calla per incorniciare il viso, il capo di moda diventa oggetto di design.

Abito da sposa di Sonia Lupo

Abito da sposa di Sonia Lupo

Abito da sposa di Sonia Lupo

Abito da sposa di Sonia Lupo

La sposa è come una pagina bianca dove la stilista gioca con la luce, esaltandola, con i chiaroscuri, con le pieghe, ne esprime le forme. La sposa di Sonia Lupo ritrova l’anima che abita dentro le sue creazioni e contemplando le “sue spose” viene in mente un capolavoro unico come “La camera degli sposi” del Mantegna.
“Direi che buona parte del mio iter creativo si spiega alla luce del mio background e della mia formazione. Natura e tessuto abitano le mie creazioni, diventando protagoniste ambedue, per me la moda è poesia, intuito, fantasia, ma è anche metodo e atteggiamento progettuale che si fonda sulla concezione dell’abito come risultato di un intervento programmato e consapevole sulle forme”: così Sonia Lupo “racconta” la sua sposa, unica e candida!.
Sonia Lupo Atelier è l’azienda top di abiti da sposa presente al Fashion Frames di Pitti Immagine edizione 2014: l’evento è ideato e organizzato da Cristina Egger che – in occasione del prossimo Pitti Immagine Uomo (17-20 giugno 2014) – proporrà nel salone di Schermata 05-2456804 alle 12.03.51Palazzo Gaddi, nel cuore di Firenze, un viaggio nel mondo della bellezza, con tutte le sue declinazioni e contaminazioni di stile all’insegna del “fusion”. Forte di vent’anni di esperienza con i new talents italiani e olandesi, la Egger lancia così una piattaforma nella fiera più importante d’Europa: dopo il successo di affluenza della prima edizione a gennaio 2014, Amsterdam Fashion Tv e la Camera Nazionale Buyers hanno deciso di diventare partner ufficiale e di lanciare gli stilisti soprattutto nei mercati del Nord Europa e Inghilterra.
In questo palcoscenico della bellezza saranno presenti inoltre le borse di Clemsa, i gioielli dell’olandese Claudia Hamers, le calzature di Duccio Venturi, le fragranze e borse dai colori dell’arcobaleno di Astrid My7Ways , il brand eco chic minimale delle 3 sorelle di Es Givien e così via…..a Firenze un viaggio di ricerca fra bellezza, stile, arte, internazionalità e artigianato.

Sonia Lupo Atelier
Presente Al Fashion Frames Pitti Immagine (17/20 giugno 2014)

Via Tavernanova, 143  3036 Isola del Liri (Frosinone)Telefono: + 39 0776 812956  info@sonialupo.it

Suggerito da Cristina

Wedding in Tour

Spazio Cernaia Wedding in Tour

Spazio Cernaia Wedding in Tour

Wedding in Tour
Un pomeriggio open e gratuito pieno di coccole nel giardino dei sogni e delle favole con aperitivo, musica e consulenze di una beauty stylist – Deborah Facchino; o dello stilista Simone Marulli con i suo abiti da sposa, cerimonia e sera, disegnati in esclusiva per te.  Sponsors come Vanilla Bakery, Christofle, Au Nome de la Rose, Joseph Sfregola etc ci accompagnerano durante tutto il pomeriggio

Mercoledì 7 maggio 16:00 – 22:00
Spazio Cernaia – Via Cernaia 1 (Brera)

Per info/appuntamenti
Press Office: Marcia Boni
02.45071234
 mail@marciaboni.com

 

Wedding Now a Torino.

Wedding Now  a Torino.

09 febbraio 2014

A Villa Sassi, Strada al Traforo di Pino, 47 a Torino

Un contenitore di idee, di proposte, di cose da sapere, conoscere ma soprattutto da provare.
Dal matrimonio più classico in bianco a quello più alternativo

Idee, spunti, novità, trucchi e segreti… Wedding Now è tutto questo e molto di più.

L’ingresso a WEDDING NOW è gratuito e l’orario è 10 – 23.
Da un’idea di Fabiana Pagliardi Nozze Eventi What a Passion e Les Moustaches ADV.

www.weddingnow.it

AltaRomAltaModa e le storiche boutique Gente Roma – Modenese & Modenese

Diapositiva20.jpg

Dal 6 al 10 luglio 2013 

In occasione della “Fashion Week” capitolina, AltaRomAltaModa, dal 6 al 10 luglio 2013,le storiche boutique Gente Roma vi aspettano per un viaggio alla scoperta dei grandi dell’Alta Moda. 

 

 

 

Diapositiva09.jpgIl gruppo Gente Roma

Il Gruppo GENTE Roma nasce nel 1982 con l’apertura della prima Boutique, a Roma in Via Cola di Rienzo. L’obiettivo era quello di diventare un punto di riferimento “multibrand lusso” per la migliore clientela cittadina, obiettivo certamente raggiunto nel corso degli anni. La selettiva ricerca di nuove proposte del panorama internazionale, e l’interesse allo sviluppo di collaborazioni strategiche e di rilevante interesse commerciale, si riflettono nel prestigio acquisito da collezioni che il Gruppo GENTE Roma ha inserito per primo sul mercato romano, quali Prada, Yoshji Yamamoto, Diapositiva11.jpgIssey Miyake, Dolce & Gabbana .

Nel corso del tempo la clientela ha dimostrato di apprezzare l’attenzione che il Gruppo ha sempre posto nella selezione e nella presentazione delle migliori collezioni internazionali, consentendo la naturale apertura di altre boutique in location di prestigio. 

Nel 1986 GENTE Roma ha aperto la boutique donna di via del Babuino 81; nel 1990 è stato inaugurato il punto vendita di via di Vigna Stelluti, prestigiosa zona residenziale ; poco più tardi è stata la volta della boutique stagionale di Porto Rotondo; due anni più tardi, la presenza nel tridente  si è rafforzata con la boutique donna di via Frattina. 

Nel 2000 è stata la volta del punto vendita di viale Europa, dedicato sia alla donna che all’uomo: si tratta di  uno spazio di circa 800 mq posizionato al centro della principale via commerciale della zona Eur. 

Quattro anni più tardi, l’attenzione alle collezioni maschili è diventata più profonda e concreta attraverso l’apertura, in via del Babuino 185, della prima boutique Gente interamente dedicata all’uomo. 

L’intuitiva individuazione di nuove proposte e delle relative potenzialità di sviluppo ha contraddistinto l’attività del Gruppo GENTE Roma nel trentennio, con l’introduzione in anteprima sul panorama romano di brand di grande successo quali Stella McCartney, Alexander McQueen, Diane Von Furstenberg, ecc. 

Nel 2010, la boutique donna di via del Babuino ha assunto una nuova e più moderna veste, grazie a un importante ampliamento e rinnovo dell’area di vendita coordinato dallo studio di architettura Baciocchi; l’adeguamento alla modernità del mercato si è tradotto in nuove strategie commerciali, attraverso la definizione di selezionate collaborazioni, ancora più strette ed esclusive, con alcuni dei più interessati partner di GENTE Roma. Questa nuova strategia ha condotto, a partire dal 2011, all’apertura degli “shop-in-shop” di Lanvin e Tom Ford, e della “concession area” di Agent Provocateur. Infine, importanti sforzi commerciali sono attualmente rivolti all’introduzione di nuove categorie merceologiche (v. Area Gioielli) e nuovi spazi di vendita (Area Sposa), oltre che alla continua e accurata ricerca di nuove partnership commerciali.

  

GENTE ROMA

via del Babuino, 185

Roma

www.genteroma.com

 

Press Office – Digital PR

Modenese & Modenese

Via Marcello Malpighi, 4 – Milano

La Wedding Area di Gente Roma – La favola inizia qui – Modenese & Modenese

wedding area 01.JPGPer il giorno più bello della tua vita,la favola ha inizio da Gente Roma

Le boutique Gente Roma punto di riferimento per il luxury shopping capitolino, festeggiano un anno dall’inaugurazione della fiabesca Wedding Area del main store nella prestigiosa via del Babuino, a Roma.

Il giorno più bello della vita di ogni donna. Quello speciale, indimenticabile, che resterà impresso nel tempo.

La favola ha inizio da GENTE ROMA.
 
Ad opera dell’Architetto Baciocchi, la Wedding Area di Gente Roma è uno spazio dove le fantasie femminili legate al sogno della sposa prendono vita.

wedding area 05.JPGFantasie che costituiscono per tutte le donne un momento molto speciale nel proprio percorso di crescita emotiva e sensuale.

L’obiettivo è quello di materializzare queste sensazioni con l’uso di morbidi tessuti che declinano tutte le tonalità del bianco.

La luce, filtrata da applique vintage di Murano, conferisce all’ambiente una morbidezza unica.

Uno spazio magico, questo di Gente Roma, pensato solo in funzione della fantasia femminile che trasmette un chiaro messaggio di eleganza e purezza riservato ad una donna sofisticata che realizza il suo sogno più grande.

 

wedding area 03.JPGwedding area 02.JPG

wedding area 04.JPGWedding Area

GENTE ROMA

Via del Babuino, 185

Roma
 

Scoprite la magia sul sito

www.genteroma.com

Press Office – Digital PR

Modenese & Modenese

Via Marcello Malpighi, 4 – Milano

 Tel. +39 02 295 299 19

E-mail digitalpr@modenese.com

Maison di Giovanna Sbiroli

spose.pngBuongiorno Modastyliani inanzitutto vi ringrazio per quanto ci seguite , siamo contentissime di riuscire con il nostro blog a presentarvi di volta in volta new entryalla moda e di style che vi entusiasmano .
A tal proposito oggi vi presento Una maison d’ abiti da sposa da sposa che troverete nel nostro blog …che tra tante ho trovato davvero interessante , di buon gusto con molto style e alla moda .
Vi parlo della maison di Giovanna Sbiroli che di seguito si presentera a noi .Buona lettura e ciaoooo .Angy .

Il mio voto alle sue creazioni, al suo lavoro tutto fatto rigorosamente a mano è sicuramente un bel 10 .
Perchè Giovana ha conquistato il mondo  

“Sì, lo voglio” Sono le magiche parole che sublimano la tua storia d’amore. Una storia simile alla nostra: di amore per la perfezione e di volontà nel pensare un capo non solo da sposa ma d’alta moda. Questa storia inizia 50 anni fa a Putignano, prima fra tutte nella terra di Bari diventata poi capitale dell’abito da sposa. Il colpo di fulmine è l’incontro con le tecniche sartoriali e le trame delle migliori tulle, organze, satin. Saranno il segreto di una lunga serie di abiti da sposa e da cerimonia d’alta sartoria,   che coniugano la morbidezza di taffetà e georgette alla finezza del sottile pizzo di Calais o alla brillantezza di Swarosky.

Abiti ancora oggi made in Italy: escono dalle mani di 35 addetti specializzati attivi nel grande atelier di 3000 mq e 
nei nostri 20 laboratori artigianali, e conquistano il mondo nelle nostre boutique di  Barcellona, Mosca fino a New York meritando il riconoscimento, fra l’altro, dell’Accademia d’Alta Moda di Venezia e la celebrazione in volumi prestigiosi. E anche ora, che abbiamo aggiornato il coté tecnologico e ottenuto le più alte certificazioni di qualità (UNI EN ISO 9001-2000), le nostre creazioni nascono come un tempo, con ago, filo e una  cura per il dettaglio che nessun computer potrà dare, perché per vestire una storia d’amore serve passione: e la felicità di una sposa è la nostra.
sbriroli 2.jpg

Un si da sogno…Fiera degli sposi -Albino (BG)

Sabato 25 e domenica 26 febbraio 2012

Valseriana Center

UN SI DA SOGNO.LA FIERA DEDICATA AGLI SPOSI..DUE GIORNI DEDICATI AL MATRIMONIO CON TUTTE LE PROPOSTE PER UN “SI” DA FAVOLA! PRESENTI LOCATION, ABITI DA SPOSA E SPOSO, RISTORANTI, CATERING, MUSICISTI, AUTO D’EPOCA, WEDDING PLANNER, E TANTISSIMI ALTRI ESPOSITORI!

Elenco espositori: Arredamento Ronchi (Arredamento); Foto Quaranta (Fotografo); Cornici Ferrari (Quadri); Sogno D’amore (Bomboniere); Boutique Pigal (Abiti da sposo e sposa); Massimo Angeli (Fotografo); Foto Fantasy (Fotografo); Mati Srl (Autonoleggio); Longhi Banqueting (Catering e Location); Desideri (Abiti da sposo e sposa); Arredamenti Seat (Arredamento); Locanda Armonia (Location); Agenzia Le Marmotte (Agenzia Viaggi); Chef & Chic (Catering); Fioreria Amadei (Fiori); Zara Comunicazione Bergamo Sposi; Tra Sogno e Realtà (Weeding planner); Giuliana Locatelli (eventi e allestimenti); Royal wedding (Weeding planner); Casanova Dreams (Eventi).

Invito a nozze – Baia Domizio (CE)

Sabato 3 e domenica 4 marzo 2012
2° Edizione

Manifestazione fieristica dedicata ai prodotti e servizi per il matrimonio e cerimonie varie

Ingresso gratuito
Esposizione: prodotti e servizi per matrimonio e cerimonie varie
Sfilata abiti da sposa con l’esclusivo abito in fiori
Buffet

Hotel Villaggio Giulivo
Baia Domizia
www.giulivo.it
Via dei Pini 1
Baia Domizio (CE)
Tel 0823 930422

Nuova Fiera Sposi 2011 – Campi Salentina (LE)

Sabato 22 ottobre e domenica23 ottobre 2011
 
  
…e tre! Nuova Fiera Sposi è ormai giunta alla terza Edizione.
Anche quest’anno dal 20 al 23 ottobre presso il Centro Fieristico di Campi Salentina, circa 10 km. a nord di Lecce, riapre i battenti Nuova Fiera Sposi, la Fiera del Matrimonio.
 
Distribuita su una superficie di circa mq.3.500 e suddivisa in un centinaio di stand, dopo il successo delle passate edizioni, testimoniato dall’elevato numero di riconferme tra le Aziende …espositrici, Nuova Fiera Sposi ribadisce la “mission” di fiera settoriale, nella quale espongono prodotti e servizi le migliori Aziende provenienti dalle provincie di Brindisi, Lecce e Taranto.
Ampia è la gamma di categorie merceologiche proposte: abiti da sposa e da cerimonia, acconciature e make up, arredamenti ed oggettistica per la casa, location e banqueting, foto e video, resort e spa, gioielli e liste nozze, scarpe ed accessori, addobbi floreali e fuochi d’artificio, partecipazioni e bomboniere, confetti e torte nuziali, musicisti ed animatori, viaggi di nozze ed auto da cerimonia…

Tutte le info sul sito: http://www.nuovafierasposi.com/
 
 
Segui Nuova Fiera Sposi su:
 
FACEBOOK: http://www.facebook.com/pages/Nuova-Fiera-Sposi/209763082396558
 
TWITTER: http://twitter.com/NuovaFieraSposi
 
YOU TUBE: http://www.youtube.com/novafieras

Cisternino & Moda e selezione regionale Miss & Mister Mondo Sposi Italia

angelo 073_renamed_7532.jpgLunedì 01 agosto 2011

Lunedì 01 agosto 2011, a partire dalle ore 21,30 nella splendida cornice di Via San Quirico – direttamente affacciati sulla splendida Valle d’Itria e con lo sfondo dello storico e bellissimo Palazzo Amati -, si darà vita alla 17ma edizione di Cisternino & Moda
Un grande evento che metterà in rilievo alcune validissime collezioni moda e, in principal modo, lo Stile Pugliese di Salvatore Colella Haute Coture  .
La serata, che avrà modo di valutare anche alcune bellezze di Puglia, sarà anche occasione di selezione regionale per “Miss & Mister Mondo Sposi Italia”.
 

P.S.:
Ci fareste cosa grata se ci vorreste segnalare aziende interessate a voler partecipare a questa ed altre ns. iniziative moda.

Angelo Chiatante x Modelle&Modelli Puglia (divisione interna dell’A.C. IN PUGLIA
Riferimento telefonico: 3394790685