La “Rosa Moceniga” con Mavive a Matera

La “Rosa Moceniga” con Mavive a Matera

Nell’universo del profumo recentemente si è affacciata una rosa, una rosa diversa, nuova, antica di nascita ma per due secoli rimasta silenziosa e sconosciuta. E’ accaduto un giorno, non tanto tempo fa, che un nobile veneziano, lo scrittore  Andrea Robilant, discendente dei Mocenigo, passeggiando nel parco della villa che nel ‘700 il suo “ visionario “  antenato,  conte Alvise Mocenigo , volle far costruire  ad Alvisopoli, città da lui  inventata . Un eremo di lusso nel cui parco la consorte del nobile Alvise, Lucietta Memmo, amica di Giuseppina Beauharnais che aveva come passione la coltivazione di rose di tutti i tipi  nei giardini della Malmaison,  piantò alcuni bulbi di rose sconosciute, regalate dall’amica Giuseppina, tra le quali una rosa poi scomparsa dalla vetrina usuale dei nostri fiori. E’ cresciuta così, nascosta dalla vegetazione disordinata, nel parco della villa di Alvisopoli dove venne scoperta per caso da Robilant che ne raccolse  le  vicende in un libro uscito recentemente  per i tipi di Corbaccio editore.
Si tratta di una rosa dal colore quasi metallico che cambia a seconda della luce che riceve – si legge nei siti specializzati –  dove apprendiamo anche che “la disposizione dei suoi petali, la tipologia di foglie e steli,  da sempre la catalogano come una bengalese, ovvero una rosa cinese di fine Settecento”.
Informazioni  che  non sono sfuggite al fiuto  eccezionale di Marco Vidal,  amministratore delegato di MAVIVE ( figlio del capostipite della grande famiglia di “essenzieri”, fabbricanti di profumi veneziani da secoli), che si è  avvicinato al fiore riscoperto per tradurlo in una essenza sublime, il  nuovo profumo chiamato appunto “La rosa Moceniga”.
Ammiratore di Ingrid Bergman e amico della bellezza magica di Matera, Marco Vidal ha ritenuto di essere presente  nella serata magica del 10 giugno con qualche goccia di “Rosa Moceniga” di MAVIVE  da offrire al pubblico che vuole rappresentare una sorta di fil Rouge che unisce la città magica di Matera alla magia di Venezia.

La “Rosa Moceniga” con Mavive a Materaultima modifica: 2017-06-14T15:16:02+00:00da modastylema
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.

*